J’ACCUSE: LA MIGLIORE AMICA DI LUI

cita-è-morta-la-migliore-amica-di-tarzan

 

 

Molte sono le categorie di donne che diventano sospette non appena ci accorgiamo che un ragazzo mostra dell’interesse nei nostri confronti.

Ma quando ci mettiamo assieme ad un uomo, una categoria prontamente spicca più di altre: la figura della migliore amica.

 

Io possiedo un’esperienza molto interessante, al limite del surreale, che vorrei condividere a mo’ di esempio da non sperimentare mai. E’ un outing molto carino; quelle cose al limite del reale, che vale la pena condividere perchè magari la gente pensa che certe persone siano carine, mentre in realtà non lo sono. Continue reading

I HAVE A DREAM: STACARME DA L’ITALIA (sulla guerra di secessione italo-veneta)

1972489_586750768085342_819331724_n

Da un po’ di giorni pullulano banchetti di raccolta firme tra le vie delle cittadine venete. Sarà il Pd che regala spillette? Il nuovo slogan del centrodestra? Qualche associazione animalista che vuole boicottare qualche raccolta fondi per la ricerca sulla malattia di Rett?

Ebbene no.Si tratta di una vicenda ampiamente trattata dai giornali stranieri più importanti (Daily Mail: “La ricca Venezia indice un referendum per staccarsi da Roma”) soprattutto in territorio anglosassone, i quali si stupiscono del silenzio italiano a riguardo. Un silenzio che, a detta del Telegraph e della BBC, rasenta lo scandalo.

 

Da un po’ di mesi alcuni attivisti di “Plebiscito 2013”, un reparto staccato di Indipendenza Veneta (partito regionale con cospicuo numero di voti), fanno pubblicità e dal 16 marzo raccolgono firme per una presunta Indipendenza del Veneto. Insomma: firma se vuoi staccarti dall’Italia e creare lo Stato Veneto. Continue reading

LE 10 CANZONI DI SANREMO DI CUI CI VERGOGNEREMO (ANCHE DA SUBITO)

gazosa-premiati-a-sanremo-2001

Il Festival di Sanremo è il Festival della canzone italiana. E già qui si potrebbe aprire un dibattito sulla presunta qualità di suddetta musica da un decennio a questa parte.

Ma ci sono state delle canzoni presentate a Sanremo (e alcune di queste hanno anche vinto) delle quali dovremmo davvero vergognarci. Che hanno fatto scendere l’Italia agli ultimi posti nella classifica qualitativa della musica mondiale; dopo la Namibia sicuramente.

Ecco quali:

1) 2001: Stai con me (Forever) –  Gazosa

Avete bisogno di un commento? Vinse nel 2001 nella categoria Nuove Proposte, e non voglio pensare come fossero le altre. I Gazosa erano quelli che cantavano WWW MI PIACI TU, canzone dal profondo contenuto sentimentale, che analizzava l’amore tra adolescenti nell’epoca cibernetica. Un Tenco dei giorni nostri, insomma.

Io me ne sono vergognata dopo i primi dieci secondi, non so voi.

http://youtu.be/yIWpdYzpLHk Continue reading

CARI GIORNALISTI, ECCO PERCHE’ NON AVETE CAPITO #COGLIONENO

La campagna del Collettivo Zero #coglioneNO, ha riscosso tanto successo tra i giovani, quante critiche da parte di chi uno stipendio ce l’ha.

Ogni giornalista che ha mal parlato di questi video apriva sempre il suo pezzo con “Ora direte tutti che parlo così perchè io ho uno stipendio, ma non è così”.

No, no. E’ proprio così.

Chi riceve soldi in cambio delle proprie prestazioni è un privilegiato. Quante volte ho detto a mia madre “Vado a vendere il culo piuttosto che passare ore a correggere pezzi mal scritti, non pagata”! Ma anche vendere il culo è una nobile arte, e non tutti siamo portati.

Si suole spesso dire che chi non ha un parente malato, non può parlare correttamente di eutanasia. Così chi non è mai stata incinta, non può parlare di aborto. O può parlarne relativamente, mai dalla parte etica.

Perchè allora dovremmo credere alle parole degli accusati, piuttosto che a quelle di chi non viene pagato?

Perchè la campagna consisteva in questo: pagateci.

E’ vero che, in un mondo in cui tuo nipote che fa il linguistico può tradurti il sito internet, l’offerta è terribile. I risultati sono pessimi perchè la domanda c’è, ma l’offerta valida si confonde nel mezzo di tanti liceali o persone poco avvezze a quel mestiere.

Si è parlato di esperienza. Continue reading

WINNER TACO, IL RITORNO DI UN MITO ANNI ’90

Tutto è cominciato con una misteriosa impronta sulla neve, apparsa sulla pagina Facebook di Algida.

Sarà un orso? Sarà un leone?, si chiedevano i giovani tra i commenti nei più famosi social network.

I più ottimisti speravano neLL’Orso. L’unico.

E stamattina, sul ponte Milvio, Algida svela il mistero: una grande installazione a forma di Winner Taco è apparsa ai piedi del ponte romano.

Il 2014 segnerà quindi il ritorno del gelato più famoso e richiesto dal web.  Continue reading

DOCTOR WHO, 50 ANNI NEL SUO TARDIS

Il 23 novembre del 1963, alle ore 17:16:20, sulla BBC veniva posticipato di ottanta secondi un telefilm a causa di uno speciale sull’assassinio di Kennedy.

Il 23 novembre del 1963 nasceva la serie televisiva Doctor Who: la serie televisiva fantascientifica più longeva della storia. Continue reading