LE 5 MOSSE DA NON FARE PER AGGANCIARE UNA RAGAZZA IN UN BAR

Avete problemi nel trovare l’anima gemella? Nel trovare anche solo una che ve la dia ? Ci sono dei motivi ben precisi.

Esiste la diffusa convinzione che quando l’amore arriva non puoi farci nulla. Non è vero.

L’amore si spinge, come una cattiva abitudine, giù dalle scale per poterlo far arrivare a destinazione. E un uomo deve ben sapere quali sono le mosse da fare per cercare (e sottolineo cercare) di avere una minima possibilità con una qualsivoglia ragazza che vedete al bar. E’ un posto difficile, il bar, in cui una ragazza entra insospettita e già in allerta per i conseguenti lumaconi che la agganceranno al bancone. Dosate le vostre mosse. 

1) Non considerate la donna il centro della vostra vita

Traduzione: non cercate di farvene una a tutti i costi. Non fate gli MdF.

Una donna capisce lontano un miglio se siete uomini che ci provano con qualsiasi essere che respira. Si vede, lo fate trasparire chiaramente, vi si legge in faccia: avete il disegno della patata in fronte. E non c’è cosa più antisexy al mondo, di un uomo che ci prova con tutte. Cosa direste se vi avvicinasse una ragazza che ci ha provato con tutto il locale? Non vi sentite di certo lusingati. Ecco, stesso effetto.

2) Non offritele subito da bere

“Ciao sono Tizio, vuoi da bere?” non funziona. Innanzitutto date l’impressione di essere una persona che vuole farla ubriacare piuttosto che sapere il suo nome. Una volta un barista ci confidò che la cosa più adatta per far ubriacare una donna al bancone è un White Russian. Ragazze, se ve lo ordinano sapete cosa fare; e ricordate che la panna è difficile da togliere dal maglione.

3) Non sproloquiate su di voi

Non c’è nulla di più noioso di ascoltare qualsiasi altra persona che non siamo noi stessi. Soprattutto se la persona in questione è uno sconosciuto che ti rimorchia al bar.

Vi siete avvicinati voi? Bene, vuol dire che volete sapere il loro nome (o almeno fate finta). Ad una donna non interessa sapere che il vestito che indossa le sta bene: ci ha pensato per un’ora davanti allo specchio, lo sa già. Ad una donna non interessa sapere il vostro lavoro e il vostro conto bancario: vi ha già fatto lo screening tramite i vestiti che indossate. Piuttosto fate una battuta.

4) Non guardate l’amica

Cose che posso dire anche per esperienza personale. Se vedete due o tre ragazze al bancone e volete avvicinarvi ad una di esse, parlate con questa. Sicuramente le altre ragazze si attiveranno a mo’ di scudo protettivo, ma discreto. Voi, se avete puntato una ragazza e una delle amiche vi fa un’avance o comincia a ridere, continuate a guardare la ragazza che volete.

E’ un errore molto, molto diffuso.

5) Non portatevi l’amico

Non avete sedici anni e siete in grado di andare in bagno da soli. Non criticate le donne che vanno in bagno assieme quando voi andate a rimorchiare in coppia.

Vedere due ragazzi che si avvicinano non intimidisce: irrita. Soprattutto perchè non puoi mandare a quel paese con eleganza qualcuno se c’è l’amico a spalleggiarlo.

Questo è il not-to-do del bar.

Poi c’è altro. Poi.

Ps: comunque andrà, ricordatevi una cosa; agli occhi della ragazza in questione sarete sempre da meno del barista che la sta servendo.

Alina Twain

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s