FREELANCE SI’, #COGLIONENO.

E’ una campagna che parte dal collettivo di creativi ZERO, la nuova serie di video-campagna per la sensibilizzazione verso i lavori creativi.

Sei un copy, un social media editor, un fotografo, un giornalista? Ti senti sempre rispondere “Ti pago in visibilità”?!

Queste persone non lo direbbero mai al loro idraulico, al loro medico, al loro avvocato.

 

Anche noi siamo persone qualificate; spesso abbiamo studiato duramente, abbiamo speso soldi per farlo, abbiamo fatto stage su stage.

Abbiamo diretto blog, speso ore per correggere bozze di pseudo-giornalisti che spesso non sanno la grammatica. Abbiamo sudato per fare servizi fotografici rubati da grandi nomi. Non possiamo studiare per trovare un lavoro in cui non essere pagati.

Non abbiamo orari? Neppure gli elettricisti.

Stiamo seduti? Anche gli impiegati.

 

Frutto di una cultura tutta italiana per cui la cultura è solo uno svago e il blogger un perditempo al computer, l’Italia è uno dei Paesi (forse l’unico) al mondo, che non offre una ricompensa adeguata ai lavori creativi.

Tu dici “ti pago in visibilità”, “è un’ottima vetrina” al tuo idraulico?!

 

Riconoscete il nostro lavoro e le ore perdute a risolvere i vostri problemi. Freelance sì, #coglioneNO.

Grazie.

 

 

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s